News

TUTTO LO SPORT A CREMA E NEL CREMASCO

domenica 5 maggio

IMPRESA COMPIUTA: VOLLEY 2.0 CREMA PROMOSSO IN SERIE B2!

Grazie al netto successo a Legnano, le cremasche di coach Moschetti e capitan Cattaneo conquistano la promozione: complimenti, ragazze!
IMPRESA COMPIUTA: VOLLEY 2.0 CREMA PROMOSSO IN SERIE B2!

Il pubblico in piedi ad applaudire e le giocatrici in mezzo al campo ad abbracciarsi e saltare per festeggiare la promozione in B2. La trasferta dell’Enercom a Legnano finisce in gloria: alle cremasche bastano infatti tre set per chiudere la partita e il discorso playoff dopo il successo dell’andata al Palabertoni.

L’urlo di gioia strozzato in gola nell’ultima giornata di campionato era stato solo rinviato. Questa volta Cattaneo e compagne hanno anche saputo soffrire ed esaltarsi in difesa quando l’attacco si è inceppato. Legnano ha così dovuto sudarsi i punti uno per uno e alla fine ha dimostrato minor voglia di vincere e minor compattezza delle biancorosse.

Al secondo atto dei playoff l’Enercom si presenta determinata e con meno pressioni rispetto alle avversarie, a Legnano la serie si potrebbe chiudere solo in caso di vittoria ospite, altrimenti si tornerebbe a disputare la bella al Palabertoni. La tensione dura poco e dal 4-6 per le padrone di casa si passa all’8-7 per l’Enercom. Due muri consecutivi di Pinetti portano a un altro strappo sul 12-8. La Focol si riavvicina sul 14-12 con due errori della schiacciatrice che si fa ampiamente perdonare in battuta con tre ace per il 20-13. Il vantaggio cresce fino alla chiusura di Ginelli sul 25-16.

Anche nel secondo parziale scatta avanti la squadra di casa poi si lotta punto a punto e una serie di errori biancorossi tengono Legnano avanti fino al 18-20, ma Ginelli dai 9 metri pareggia i conti. La pressione è tutta per le legnanesi che sbagliano due attacchi, poi il diagonale di Pinetti vale il 24-22 e poi Diagne e Cattaneo chiudono ogni varco a muro e stampano il 25-23.

Nel terzo set la Focol sbaglia molto, ma anche l’Enercom fatica a trovare il suo gioco spumeggiante ma resta in gara puntando forte sulla difesa. Dal 15-16 il Volley 2.0 trova un parziale di 4-0 con tre punti di Ginelli propiziati da ottime battute di Cattaneo. Dal 19-16 Legnano trova il controparziale di cinque punti. Anche sul 20-22 i tanti cremaschi presenti nel palazzetto milanese non smettono di sostenere la squadra. E la fiducia è ben riposta. Frassi va in battuta e mette in crisi la ricezione avversaria fino al 24-22 mentre il punto decisivo arriva su un errore delle avversarie.

Da quel momento comincia la festa per le giocatrici, lo staff tecnico e per i sostenitori per il giusto coronamento di una stagione da protagoniste in serie C.

A fine gara coach Matteo Moschetti svela: “Prima dell’inizio della partita ho detto alle giocatrici che la forza di questa squadra è nel gruppo. Solo così potevamo vincere: con un gruppo unito che ha avuto tanta voglia di arrivare al traguardo. Le giocatrici hanno anche saputo sacrificare se stesse per portare la squadra fino a qui”. E per questo il tecnico aggiunge: “È stata una grande annata, sono state tutte brave, ma voglio ringraziare prima di tutto la panchina, chi ha giocato poco ma ha dato tantissimo”.

 

Playoff Serie C – Gara 2

Focol Legnano – Enercom 0-3
(16-25, 23-25, 22-25)

Focol Legnano: Lenna (L), Battilana 7, L. Galuzzi 2, Mungai (L), Ferrario 2, Spagnolo 1, Ottaviani 8, Provasi, Cavaleri 6, Sintich, Kocacova 12, Grimoldi. All. P. Galuzzi.

Enercom Volley 2.0 Crema: Centenaro, Nicolini 2, Venturelli (L), Cattaneo 7, Fioretti 8, Fugazza, Pinetti 18, Cazzamali, Diagne 7, Ginelli 7, Mosca (L), Giroletti, Frassi 2. All. Moschetti.