News

TUTTO LO SPORT A CREMA E NEL CREMASCO

martedì 15 ottobre

Che festa per il Volley 2.0! Giocatrici, dirigenti e allenatori pronti per una nuova stagione

La società cremasca di pallavolo alza il sipario sulla nuova stagione: presenti tutte le squadre e la dirigenza, nonché il sindaco Bonaldi, per augurare il meglio in vista dell'attività sportiva
Che festa per il Volley 2.0! Giocatrici, dirigenti e allenatori pronti per una nuova stagione

Un omaggio ai successi della stagione precedente e il punto di partenza per quella che sta per iniziare.

La festa del Volley 2.0 che si è tenuta ieri al PalaBertoni è il ponte che unisce passato e futuro della società cremasca che promette di crescere ancora dopo anni di ottimi risultati. All’appuntamento sono presenti, oltre alle atlete, anche genitori, sostenitori, sponsor, dirigenti. Si apre con un filmato che appunto unisce le immagini più recenti con le gioie della passata stagione: la promozione in B2 e la conquista dei titoli provinciali Under 13, Under 16, Under 18.
Dopo aver svelato il grande poster che, sul muro del PalaBertoni, simboleggia lo spirito delle squadre, si passa poi alla presentazione dei nove gruppi che affronteranno i tornei dalla B2 al minivolley: sfilano atlete e tecnici tutti chiamati per nome per farli conoscere al pubblico.

Presente anche il Sindaco di Crema, Stefania Bonaldi, che sottolinea il suo apprezzamento per la società “che ha saputo unire diverse squadre invece di dividere e si fa apprezzare per l’impegno dei tanti dirigenti”. Il primo cittadino ha poi ringraziato il sodalizio “che porta in giro un’immagine positiva della città di Crema”.

Il presidente del Volley 2.0, Paolo Stabilini, ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla crescita della società dicendosi “fiero e orgoglioso” degli obiettivi raggiunti: “Visti i risultati – ha continuato – siamo sulla strada giusta, finora abbiamo fatto un grande sforzo ma sappiamo che non possiamo fermarci qui se vogliamo continuare a far crescere il mondo del volley”.

La chiusura al responsabile tecnico del Volley 2.0, Matteo Moschetti: “Oltre alle sfide del campo, quest’anno vogliamo porci un obiettivo più alto: quello di portare una cultura sportiva ad atlete, dirigenti, tecnici e al pubblico che ci segue. Dobbiamo saper affrontare l’agonismo in un modo diverso. Non sarà facile, ma contiamo nella collaborazione di tutti per riuscirci. Non è un discorso improvvisato, abbiamo già programmato degli incontri indirizzati a tutti per proporre una nuova cultura sportiva”.

E tornando a parlare di risultati sportivi il tecnico, che guida l’Enercom Fimi neopromossa in B2 chiude con una battuta: “Ci hanno detto che retrocederemo perché siamo una squadra troppo giovane, io dico che proprio perché siamo giovani, noi sorprenderemo”.

La festa si è chiusa col buffet offerto a tutti i presenti e la musica dei dj, per dare la giusta carica in vista di una stagione che si preannuncia entusiasmante.